Note: You are using Internet Explorer 11, which may have display errors, we recommend using a browser such as Mozilla Firefox, Google Chrome, Microsoft Edge or Safari

Indietro

Facciate: qual è il segreto per guadagnare 70 giorni di tempo?

La risposta è semplice e la soluzione è già disponibile!


È possibile prolungare la stagione dei lavori all’esterno, grazie alle tecnologie Sto QS, FT e HD, ovvero QuickSet, FastTrack e l’innovativa Hybrid Drying Technology: l’ultima novità della gamma completa di soluzioni per le stagioni intermedie, caratterizzate da clima freddo - umido.


Gli operatori del settore lo sanno: le due stagioni intermedie, ovvero i periodi di passaggio dall'autunno all'inverno e dall'inverno alla primavera, pongono non poche sfide agli operatori edili. In questi periodi il freddo e l'umido riducono il tempo utile per lavorare in facciata.

La gamma Sto offre la soluzione: le tecnologie QS, FT e HD consentono alle imprese di iniziare prima i loro interventi in primavera e continuare a lavorare anche ad autunno inoltrato. La stagione dei lavori sulla facciata si prolunga di 70 giorni!

Per saperne di più sulle nostre tecnologie, leggi le opinioni di 3 clienti che, dopo averle provate in cantiere, le hanno proposte ai propri committenti con reciproca soddisfazione!

Landing Page Campagna QS-FT


In questa brochure potrete trovare maggiori informazioni sulle nostre tecnologie che permettono di prolungare la stagione delle facciate.

Download pdf


Tecnologia FT

La Tecnologia Sto FastTrack (FT) conquista per i suoi tempi di presa ed essiccazione molto brevi. Grazie ad una speciale tecnologia legante, dopo il tempo di apertura necessario alla lavorazione subentra una fase di essiccazione accelerata. E questo anche a temperature basse a partire da + 1 °C.

La FT Technology viene utilizzata nel collante minerale e nella rasatura armata StoLevell FT. Idonea per isolante in lana minerale, EPS e fibra di legno.

In breve:
• Ottimo utilizzo da + 1 fino a + 20 °C
• Resistente al dilavamento precoce
• A tenuta contro il gelo notturno fino - 3 °C
• Lavorazione successiva spesso già dopo 24 ore
• Idoneo per isolante in EPS, lana minerale e fibra di legno
• Possibilità di evitare la fase del rivestimento intermedio, impiegando StoAdditiv pH nell'intonaco di finitura QS

HybridDrying Technology

La HybridDrying Technology è l'unica sul mercato a garantire un breve tempo di presa e di asciugatura per malte di fondo organiche, che sono particolarmente resistenti alle crepe e agli urti. Anche nelle condizioni climatiche più difficili, un'essiccazione affidabile richiede di solito dai due ai quattro giorni.

StoArmat Classic HD viene fornita come soluzione bicomponente. L'aggiunta di StoAdditiv HD attiva il processo di essiccazione della malta di armatura. Grazie al tempo aperto di almeno un'ora, resta comunque abbastanza tempo per lavorare il materiale.

In breve
• Solitamente lavorabile già dopo due - quattro giorni
• Ottimo utilizzo da + 1 fino a + 15 °C
• Resistente al dilavamento precoce
• Resistenza contro il gelo notturno fino - 5 °C
• Tempo aperto: da 1 a 2,5 ore
• Adatto su isolamenti in EPS, lana minerale e PIR
• Resistenza complessiva più elevata a fessure e urti nei sistemi StoTherm Classic e StoTherm Classic MW/MWL
• Possibilità di evitare la fase del rivestimento intermedio, impiegando StoAdditiv pH nell'intonaco di finitura QS

QuickSet Technology

Il clima umido e freddo cela il pericolo che i materiali applicati di fresco vengano dilavati dalla pioggia. Ma non con la QuickSet-Technology: con questa tecnologia i rivestimenti sono resistenti alla pioggia già dopo sette ore. La sua tecnologia legante, unica nel suo genere, accelera la formazione di una pellicola sulla superficie. Sotto questa pellicola protettiva il materiale riesce ad essiccare completamente in qualsiasi condizione climatica.

La QS Technology viene impiegata per malte di armatura, rivestimenti intermedi e intonaci di finitura a base organica. Inoltre, aggiungendo StoAdditiv QS, pitture per facciate standard selezionate possono essere adeguate al clima del momento.

In breve:
• Ottimo utilizzo da + 1 fino a + 15 °C e fino a 95 % di umidità dell'aria
• Per le pitture per facciate con StoAdditiv QS addirittura fino a + 20 °C e fino a 95 % umidità dell'aria
• Resistente al dilavamento precoce dopo ca. 6-7 ore
• A prova di gelo durante la notte fino a - 5 °C già 6 ore dopo l'applicazione

Brochure "Qual è il segreto per guadagnare 70 giorni di tempo?"

Folder di presentazione della campagna QS/FT per le mezze stagioni

folder_cover

Sto Additiv QS

Flyer di presentazione

qs_cover

Hybrid Drying Technology

Flyer di presentazione

hd_cover