Indietro

Scuola Primaria Carlo Collodi, Truidn, Ora

Progetto

Scuola Primaria Carlo Collodi

Completamento

2014

Architetto

MoDus Architects, Bressanone, IT

Lavorazione

Amac Bau, Bolzano, IT

Committente della costruzione

Impresa costruttrice Iobstraibizer, Roncegno, IT

Prodotti

Sistema di isolamento per facciate (StoTherm Vario) con intonaco lavorato a spatola (StoMiral) e rivestimento finale a base di silicati

Foto

René Riller, Schlanders, IT

Come in ogni più piccolo comune, anche nella cittadina di Ora, accanto alla chiesa, è la scuola a rappresentare il più importante punto di riferimento per la comunità.

Nel rispetto della costruzione esistente, che risale a 100 anni fa, gli architetti hanno annesso nuovi spazi dedicati ai bambini di lingua tedesca ed italiana. Due cubi piatti intonacati di bianco, di diversa dimensione, ampliano l’antico edificio della scuola, che si trova nel centro del paese, sia in direzione sud-est, sia in direzione nord-ovest.
Rappresentano un elemento di collegamento tra antico e nuovo gli allineamenti orizzontali delle finestre, la cui disposizione e struttura materica sono, tuttavia, liberamente reinterpretate dagli architetti.

La presenza di un vecchio castagno, che doveva essere abbattuto durante i lavori di costruzione, ha portato ad una variazione del progetto originario.
Impressionata dal sostegno emotivo della popolazione per la sua conservazione, l’artista Lies Bielowski ha progettato foglie di castagno astratte in metallo rivestito, che ha reso come decorazioni sulla facciata, su cui è stato applicato un intonaco con granulometria grossa. Il calcestruzzo grezzo caratterizza all’interno le pareti ed i soffitti.

Pavimenti in legno su tutte le superfici ed aree colorate addolciscono un poco il rigore formale dell’edificio. La scelta di pochi materiali durevoli farà sì che sopravvivano sicuramente indenni a diverse generazioni di scolari.

Località